Spacer
Spacer
Spacer
Il coordinamento Toscano PDF  | Stampa |  E-mail
Nel dicembre del 2005 i centri Europe Direct della Toscana Firenze, Livorno e Grosseto hanno stipulato un Protocollo di Intesa con l'obbiettivo di costituire un modello di cooperazione territoriale in grado di raggiungere i seguenti obiettivi:
  1. collaborare nella pianificazione di una strategia di comunicazione unica a livello regionale;
  2. definire un sistema di monitoraggio dell’opinione pubblica toscana e dei risultati comuni a tutte le antenne;
  3. valorizzare la rete dei sub-relay esistente presso ogni antenna Europe Direct;
  4. ricercare un possibile modello toscano di partenariato con le Istituzioni locali, le realtà economiche, educative, associative del territorio, nonché con le altre reti di informazione comunitario.
Primo esperimento del genere in Italia, il coordinamento toscano fin dal 2006 ha sviluppato una serie di attività e di progetti comuni di particolare rilevanza e produce una trasmissione radiofonica (Antenna Europa) diffusa sull'intero territorio regionale.
Nel settembre del 2007 ha aderito al Coordinamento toscano  Europe Direct Pisa e poi nel 2009 si è aggiunto Europe Direct Siena.
  ed-toscana.jpg
 
 
 
 
 
 
 
Coordinamento toscano

Il coordinamento toscano raggruppa le antenne territoriali dei vari comuni:

Spacer
Spacer
Spacer
Spacer
Realizzazione siti web ComputerVarNet